Gud ivining!
Anno nuovo vita nuova, è il caso di dirlo: per fortuna alcune simpatiche costanti si mantengono: il Milan che fa figure di merda, Berlusconi che respira, l’opposizione che si fa le pippe, e naturalmente il frasario!
A mio parere la qualità è inferiore alle edizioni ormai storiche del 2009, ma sono fiducioso per il proseguimento dell’anno. Per tutto il resto no, ma non è il caso di parlarne ora. Engioi!


Dario: "Abbiamo deciso all’unanimità che voi dovete pulire per terra."
Folk: "Allora io decido all’unanimità con le mie diverse personalità, che tutti voi dovete succhiarmi il pene fino alla radice!"

Padre: "Ho più grasso sottocutaneo io di un’anatra! Se si vuole mettermi in forno, non serve neanche il condimento!"

Prof. Schadee (Attendibilità E Validità): "Si parla di validità convergente de misure che secondo la teoria misurano costrutti (fortemente) correlate fra loro di fatto correlano (fortemente)"

Io: "Ma secondo te, quando Adamo ed Eva sono stati cacciati dal paradiso terrestre, Tonzo ha detto: ‘VI HANNO KICKATI DALLA GILDA!’?"
Dario: "Secondo me su World Chat e su tutti i social network è venuto scritto: Adam and Eve have been banned by God for the eternity, reason: STFU HUMAN ORIGINAL SIN!11!!"

(parlando del viaggio per Wacken):
Io: "Forse abbiamo trovato una soluzione"
Folk: "Andrete a una sagra della castagna, organizzerete un calderone di pasta, fagioli, topinambur e nitrato di potassio, alchè con un’accurata perizia balistica volerete in parabola fino a Wacken?"

Io: "Istituto per la RICERCA sulla CREAZIONE… è come ‘Comitato per la protezione faunistica dei 151 POKEMON’, o per la ‘valorizzazione turistica del territorio di MORDOR’!"

Madre: "Io mi confondo sempre tra WOODSTOCK e VLADIVOSTOK!"

Io: "Ma le rotonde servono apposta per impedire alla gente di tirare dritto senza frenare! Mettere una rotonda a raso sull’asfalto è come piazzare un autovelox con un PANNO NERO davanti!"

Dio Canaja: "Qualcuno mi presta i soldi per una birra?"
Folk: "Ma Dio, non puoi andare avanti tutta la vita a scroccare!"
Dio Canaja: "Come no? Berlusconi lo fa con lo Stato da anni!"
Io: "Ma lui se lo può permettere, ha 6 televisioni…"
Folk: "Non dirgli così, che adesso prende un mattone, va alla Expert e ruba 6 televisori!"

Speaker: "Benvenuti alla festa della Giubiana di Cantù. Secondo la tradizione, un manichino con le fattezze di una donna viene bruciato sul rogo, per ricordare la castellana che tradì la città provocandone la distruzione, e venne in seguito arsa viva dagli inferociti canturini."
Io: "… al grido di ‘COME ON BABY, LIGHT MY FIRE’?"

Folk: "Io adoro veder correre i negri… me li immagino liberi nella savana…"
Io: "Sì, e poi? C’è dietro la Range Rover coi bracconieri?"

Io (ascoltando una canzone dei Trollfest): "Ma chi è il cantante? Una volta ho preso a calci nelle palle un bulldog e ha fatto un suono simile! (più tardi) Tra l’altro, mi è sembrato di sentire del lessico pugliese, ho sentito chiaramente ‘Se Parigi avesse lu meri, sarebbe una piccola Beri!’"

Folk: "A Torriggia facciamo una spaghettata nella VASCA DA BAGNO?"

(parlando di Barack Obama)
Io: "Certo che dare il Nobel per la Pace a uno che subito dopo invia 30.000 soldati aggiuntivi in Afghanistan…"
Grim: "Io da piccolo spargevo il sale sui lumaconi! Voglio il Nobel per la GUERRA!"

Giulia (riferendosi a me): "Ma russa così perchè ha il NASO DA NEGRO??"

Folk (afferrando un vecchio alimentatore): "Uè, guaglio’, cumpra chisto alimentatore! Guarda che bello! Fresco di giurnata, appena pescato nel Golfo!"

Giulia (rivolta a Folk): "Domattina ho un matrimonio, vuoi venire anche tu?"
Io: "Sì, vai! Entra nudo e ubriaco, correndo e urlando ‘CHI VUOLE DEL ROCCHENROOOOLL???’, e poi vomiti nell’acquasantiera!"
Folk: "Che figata! Poi salgo sul palco… cazzo, volevo dire sull’altare… perchè confondo le messe coi concerti??"
Io: "Oddio, mi sta venendo in mente la scena del prete vestito da Alice Cooper che prende il microfono e urla: ‘Ciao popolo di Dio! Siete pronti? Siete caldi? Dal Vangelo secondo Matteo!!’; e la folla: ‘Yeeeeeaahhh!!!’"

Dott.ssa Rivolta (laboratorio di Teorie e Tecniche dei Test): "Qualcuno di voi conosce degli strumenti per misurare l’intelligenza?"
Io: "Io conosco il righello per misurare il pene, conta?"

Dott.ssa Rivolta (leggendo alcune domande della scala WISC): "Dove sorge il Sole?" (silenzio) "Dai, ragazzi, non è possibile che non lo sappiate!"
Tutti (in coro): "Est!"
Dott.ssa Rivolta: "Bene: ora ditemi il nome di 4 Presidenti della Repubblica."
Studente: "… est!"

Andre (commentando un esempio di risposte alla scala WAIS): "Questo qui è miope, quindi porterà gli occhiali tutti i giorni; nell’esercizio di completamento di figure, davanti all’immagine di un paio di occhiali a cui manca palesemente la stanghetta tra le lenti, ha risposto che manca L’ALTRA PARTE DEL NASO: io questo lo classifico come "STUPIDO" e fine!"

Io: "Il mio sogno è andare alla Casa Bianca e scrivere sulla porta del cesso ‘OSAMA WAS HERE’!"

Dario: "Lo sai che con le vagonate di figure di merda che stiamo facendo, potremmo concimare il Congo e il Gabon liberandoli dal problema della fame?"

Prof. Ceretti (Criminologia): "Chiedo scusa per i problemi al microfono… in effetti la giornata non è cominciata nel migliore dei modi… speriamo che finisca meglio, anche perchè sono interista!" (era il giorno di Inter-Chelsea, ndA)

Io: "Ma non hai foto della tua ragazza in cui si vede il viso?"
Andre: "Eh no… ho fotografato tutte le parti del corpo, ma il viso me lo sono dimenticato!"

Folk (rivolto a me): "Vero che aspetti Torriggia come gli sciacalli aspettano un bambino negro che venga a cagare da solo nella boscaglia?"

Io: "’A Zacinto’ è un po’ la ‘FEAR OF THE DARK’ di Foscolo!"

Prof. Ceretti: "E’ chiaro che per dichiararsi vittima di un torto serve un danno oggettivo… se uno mi si avvicina e mi fa "Bù!", io non posso portarlo in Tribunale!"

Martina: "’Perpetrare’… suona bene come nome di un VIBRATORE! Inventerò un modello e lo chiamerò PERPETRATOR!"

Prof. Ceretti: "Avete dubbi, domande, critiche, insulti, buuu, fischi, lanci di cipolle da fare?"

Prof. Ceretti: "Stiamo parlando di sicurezza della comunità, mica di fagiolini!… che pure hanno la loro dignità!"

Prof. Ceretti: "Responsabilità o punizione? Immagino che ci penserete su fino a lunedì prossimo… butterete via la chiave di casa il sabato sera!"

Prof. Ceretti: "Ma vi rendete conto di cosa ha fatto Tanzi? 14 miliardi di euro il suo BUCO!"
Martina: "Però… lo fa pagare tanto!"

Luca: "Hai messo nel frasario la scena in cui, a Capodanno, eravamo io
e Nick (amico ebreo, ndA) alla funivia, lui ha detto ‘Che casino c’è
qui?’ e io ho risposto: ‘Perchè, ti ricorda quando c’era da prenotare
le stanze più comode ad AUSCHWITZ??’?"