Buongiorno,
questa è la Voce del Fato che vi dà il benvenuto per una nuova puntata di MuseoNewz, l’unico webgiornale che Maroni non vuole censurare, perchè non sa che esiste. Sono le 14.20, il cielo è coperto e fa un freddo fottuto.
Passiamo alla rassegna delle notizie principali:

L’EROE DEL GIORNO: si chiama Luis Alfonso Sanchez, contadino colombiano di 40 anni, ed è un fervente cristiano: sposato da anni, ultimamente si è reso conto di non essere più sessualmente attratto dalla moglie (il motivo è ignoto, forse si è semplicemente accorto che è una cozza). Il tradimento ovviamente non è stato neanche preso in considerazione, la Bibbia lo proibisce: come risolvere dunque il problema? Ma la risposta è semplice: CASTRAZIONE!
http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/articoli/articolo468301.shtml?refresh_cens&fontsize=medium
Il nostro impavido amico ha preso lametta, ago e filo, si è tagliato le palle e si è cucito da solo, beccandosi tra l’altro una seria infezione. Non si sa come abbia reagito la moglie… ma lui si è giustificato citando il Vangelo di Matteo: "Meglio entrare in cielo mutilati o zoppi, piuttosto che finire all’inferno con due mani e due piedi". Un cliente in meno per i siti porno di tutto il mondo.

POLITICA: innanzitutto, è doveroso ricordare che la nostra redazione (cioè io) si schiera apertamente contro la vile aggressione al Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, nella giornata di domenica scorsa. Questo clima di odio e violenza fa male al Paese, e siamo tutti convinti che entrambi gli schieramenti debbano necessariamente fare marcia indietro, e riportare il dibattito politico entro binari di civiltà e rispetto. Esprimiamo quindi la nostra più viva solidarietà al Presidente, auspicando che non si verifichino più questi episodi sconsiderati.
Bene, la parte formale è conclusa: ora giochiamo tutti a PICCHIARE BERLUSCONI!!!
http://www.pictogame.com/en/play/game/UHxU76rUHgjP_picchia-berlusconi
Il vincitore avrà in premio un peluche a forma di Cicchitto.

CRONACHE: far nascere un bambino non è mai una cosa facile, richiede esperienza e sangue freddo, le complicazioni possibili sono numerose: per questo andrebbe fatto in una struttura medica adeguata, da personale competente. Ma il londinese Leroy Smith, di fronte alle doglie improvvise della moglie, non si è perso d’animo: ha guardato su WIKIPEDIA "come far nascere un bambino", si è letto la pagina… e ce l’ha fatta! La bambina è nata senza problemi ed è in buona salute: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2009/12/10/visualizza_new.html_1645225521.html
Attendo con ansia il giorno in cui qualcuno chiederà a YahooAnswers come si fa a trombare.

CRONACHE #2: vi è mai capitato di bere troppo a una festa, collassare, e al risveglio ritrovarvi vittime di qualche scherzo dei vostri amici? Che ne so, il dentifricio sulla faccia, le scarpe tolte e nascoste… beh, a questo ragazzo cinese è andata peggio: gli amici gli hanno infilato un TELECOMANDO SU PER IL CULO. http://notizieincredibili.yolasite.com/index/ragazzo-ubriaco-gli-amici-gli-infilano-il-telecomando-su-per-l-ano
Penso che non esista uno spot migliore per la sobrietà… o l’asocialità, a seconda dei punti di vista.

COSTUME: può esistere un Natale senza Babbo Natale? Naturalmente no: il simpatico vecchietto di rosso vestito che scende per i camini a portarci regali e felicità, con la sua barba bianca e l’espressione gioconda, piace proprio a tutti… tutti tranne Natham Grills dell’università di Melbourne, Australia. Il professore sostiene che il buon Babbo è un cattivo esempio per i giovani: è obeso, alcolizzato, non rispetta il Codice della Strada perchè guida la slitta ubriaco (ma la Coca Cola è alcolica?), e in passato ha pubblicizzato prodotti discutibili come le sigarette. http://www.jacopofo.com/babbo-natale-cattivo-esempio-alcool-obesit%C3%A0
Io aggiungerei che è finlandese: dai, un connazionale di gente come questiquesti non può essere un uomo perbene!

SPORT: come tutti voi sapete, Cristiano Ronaldo, oltre che grande calciatore, è noto per essere un donnaiolo impenitente: ragazzo atletico, di bell’aspetto, famoso e col portafoglio perennemente gonfio, quale donna potrebbe resistergli? Beh, una di loro, scaricata, pare l’abbia presa particolarmente male: ha contattato uno STREGONE perchè gli facesse una MALEDIZIONE VOODOO. http://www.calciomercato.it/news/59849/Uno-stregone-allattacco-di-Cristiano-Ronaldo.html
Lo stregone, Pepe El Brujo, ha dichiarato di essere stato pagato la bellezza di 30.000 euro, e che il suo sortilegio (che non può essere fermato da nessuno, se non da lui stesso e su precisa richiesta della cliente) causerà una serie di piccoli infortuni a Ronaldo; fino a che, quando tutti si saranno convinti che il pericolo è passato, un nuovo grave incidente lo costringerà ad abbandonare il calcio.
A me sembra che Ronaldo stia bene e sia tornato a segnare… ma voi abbiate pazienza: questo video ci insegna che le maledizioni non sono cose da prendere sottogamba!

Per oggi è tutto. La Voce del Fato vi saluta e vi dà appuntamento alla prossima puntata.