Benritrovati!
Come insegna la mistica legge dello Yin e dello Yang, dopo un intervento impegnato ce ne vuole uno demenziale: e cosa c’è di meglio di una nuova puntata del frasario? Un sacco di cose probabilmente, ma accontatevi.
Rinnovo i ringraziamenti a tutti coloro che mi hanno dato materiale, e spero che chiunque legga questo post si faccia le stesse grasse risate che mi sono fatto io nel compilarlo.
P.S. lo pubblico adesso, perchè oggi parto per Torriggia, e l’esperienza insegna che in soli tre giorni diremo tante di quelle vaccate da riempire un’altra edizione. E probabilmente sarà talmente malata e perversa, da far piombare questo blog al primo posto della lista nera della CEI, del governo cinese e del Centro Culturale San Giorgio.
Have fun!
 
 
Io: "Secondo me Julio Cesar ha troppo una faccia da porno-attore! Me lo immagino con i baffetti, la pipa in bocca e una vestaglia alla Hugh Hefner, che sculaccia un puttanone!"
 
Veronica: "Avete sentito? I Finley si sono sciolti!"
Io: "Nell’acido??"
 
Folk (a Dario) : "Io e l’Antidio pensavamo di staccare il tuo culo a morsi e metterlo sotto formalina, per poi tirarlo fuori ogni tanto e masticarlo!"
 
Folk (discutendo sui programmi per la serata) : "Allora potremmo andare giù al molo, sdraiarci a bocca aperta e aspettare che un gabbiano ci defechi nell’esofago!"
 
Lola: "Antidio, sicuramente tu hai Mercurio ben collocato!"
Io: "Perchè proprio Mercurio?"
Lola: "E’ il pianeta che governa l’eloquio! Pensa a Ermes, il dio messaggero…"
Io: "Ah, quindi ho anch’io le ali sui talloni? Figata! E io che pensavo fossero delle escrescenze venute fuori in seguito a una meiosi andata un po’ a puttane!"
 
Io: "Io continuo a dire che gli Amon Amarth siano un gruppo death; musicalmente non hanno nulla di viking"
Folk: "Musicalmente no, son d’accordo… sarà per le tematiche e i testi…"
Io: "Vabbè, ma cosa vuol dire? Un pezzo reggae può anche parlare di vichinghi, ma rimane un pezzo reggae! Non è che se io prendo ‘No Woman No Cry’ e le cambio il titolo in ‘NO ODIN NO DIE’, diventa un pezzo viking!"
 
Lola: "Io a San Valentino non farei regali costosi… un pensierino fatto col cuore."
Folk: "Io scrosterei una carogna essiccata dalla strada!”
 
(parlando di un’arma di WoW significativamente chiamata BIG BLACK MACE)
Dario: "Certo che il nome Grossa Mazza Nera fa intendere tutto…"
Io: "Eh beh! Mi immagino gente tipo Muntari o Sissoko…"
Dario: "Vengono da Naruto, o sono perversi e ignoti personaggi delle tue fantasie sessuali?"
Io: "Ma no!! Sono due calciatori!"
Dario: "Lol, hanno dei nomi particolarmente da anime! ‘Chi sei?’ ‘Sono MUNTARI, e posseggo il BIG BLACK MACE!’"
 
Selina (sentendo una canzone in pizzeria) : "Questa la conosco!"
Io: "Non si riesce a sentire, c’è troppo casino… qual è?"
Selina: "Eh, non mi viene il titolo… è quella che fa ‘UH-UH-UUUUUH’…"
(tale canzone si è poi scoperta essere BOHEMIAN RHAPSODY, ndA)
 
Lola: “Stanotte ho fatto un sogno romantico…”
Folk: “Io ho sognato due galline che divoravano un essere umano."
 
Jenny: "Ero a Lugano con una mia amica: incontriamo un tipo di Varese e ci mettiamo a parlare… lui ci dice che ha fatto il liceo scientifico a Tradate, e fa: ‘C’era un prof che era veramente un coglione totale, dislessico, non si capiva un cazzo di quello che diceva…’. Va avanti a insultarlo per mezz’ora, quando a un certo punto la mia amica lo interrompe e fa: ‘E’ MIO PADRE!’"
 
Prof. Colombo (La Ricerca-intervento In Ambito Psico-sociale): "… di questa cosa parleremo tra 5 minuti, perchè devo assolutamente andare a fumare una sigaretta; dopo tutti questi anni non ho ancora vinto questa dipendenza, e se non fumo subito poi non riesco più a pensare a niente!"
 
Luca: "Io da piccolo credevo che Gesù si chiamasse Cristo per via dell’imprecazione! Perchè è sempre ritratto con un’espressione sofferente, tipo quando porta la croce, e allora pensavo che urlasse sempre ‘Cristo!’, e che alla fine lo chiamassero così per quello!"
 
Folk (dopo aver visto "Watchmen") : "Ma il Dr. Manhattan è diventato blu e con una nerchia gigante a causa dell’abuso di VIAGRA??"
 
Prof. Proverbio (Psicologia Fisiologica): "Adesso vi faccio ridere: sapete perchè la regione C A 1 (zona dell’ippocampo nel lobo temporale del cervello, ndA) si chiama così? Perchè prende il nome da un copricapo egizio che si chiama Corno di Ammone! (silenzio) In latino ‘Cornus Ammonis", da cui C A! (silenzio) Bene, prossimo argomento."
 
Jenny (osservando un’assistente visibilmente incinta) : "Ci sei rimasta, eh? Ti è piaciuto, vero, maiala?! L’hai voluta la bicicletta, eh? E adesso pedali!"
 
Prof. Casonato (Psicologia Dinamica): "Una grappa può anche avere il sapore del veleno, come se nel bicchiere ci fosse una VIPERA o un SERPENTE A SONAGLI…"
Jenny: "Ma che bar frequenta questo???"
 
Torza: "Ma tu hai votato la ROBA NEL PUGNO?"
 
Io (alzando il livello del riscaldamento in macchina) : "Ragazzi, passiamo a Defcon 4!"
 
Folk: "Credo che creerò un calendario dell’Avvento con cioccolatini e palline di merda di capra in vista di Torriggia!"
 
Lore (cantante dei Folkstone, presentando "Con Passo Pesante") : "Questo è un pezzo per chi porta gli scarponi da montagna! Chi ha le Lelly
Kelly se ne vada a cagare! Le Lelly Kelly e le Nike Super Air Jeeg Robot D’Acciaio!"
 
Ale: "L’altra sera c’era un mio amico pesantemente sbronzo, che stava cercando di raccontarci che era andato a pisciare nel bagno del locale, e proprio mentre la stava facendo era saltata la corrente, e lui per farla dentro doveva ascoltare il rumore del getto nella tazza; ne è uscito con la seguente frase: ‘Ero al cesso, ho tirato fuori la BAMBA, è saltata la luce e ho dovuto sentire la VOCE DELLA PISCIA!’"
 
(discutendo dei possibili nick che avrebbe potuto adottare Marta su Netlog):
Marty: "Prova con ‘MARTA KE TI CAVALCA’!"
Io: "Io direi più ‘MARTA KE TI SQUARTA’, che fa anche rima!"
 
(Serena è sul treno insieme ad Andrea, e sta parlando al telefono)
Serena (ad Andrea) : "Tu cosa usi per scaricare i film che SI VEDONO BENE?"
Andrea: "… in che senso?"
Serena: "Eh, mi stanno chiedendo al telefono come si fa per scaricare i film che si vedono e si sentono bene!"
Andrea: "Beh, dipende dal file… comunque io uso i torrent"
Serena (al telefono) : "Ho chiesto al mio amico, lui ha detto che usa ‘IO USO I TORRENT’!"
 
(sempre parlando di film da scaricare)
Ale: "Devi scaricare i film ‘SILENT’, sono fatti da dei tizi che li filmano con un’attrezzatura apposta, e si vedono e si sentono da dio!"
Io: "Ah sì? Io ero convinto che la dicitura ‘Silent’ volesse dire che NON SI SENTE L’AUDIO!"
 
Livia: "Se tu e Folk continuate a essere così fissati col culo di Dario, sarò costretta a mettergli una cintura di castità ANALE!"
 
Madre (parlando di giornali in edicola) : "… Il Resto Del CREMLINO…"
 
Marty (sfogliando il libro di Ricerca-Intervento) : "Presentazione, prefazione… io le cose che iniziano con PRE non le faccio!"
Debora: "…ah sì???"
 
Cappe: "Per usare il cesso devo mettermi in ginocchio o sedermi, se no è troppo basso!"
Dario: "Ma perché TUTTI SONO ALTI COME TE e tutti pisciano senza problemi? Non penso che abbiano il cazzo a proboscide!!"
Folk: "Fabio, io e te abbiamo un’altezza simile, eppure io riesco a pisciare nel cesso. Esiste la gravità, perdio!"
Cappe: "E’ che quando bevo perdo la percezione della profondità!"
Dario: "Abbiamo capito che, quando tu dovrai andare a pisciare da ubriaco, maneggeremo delle CESOIE."
 
Io: "Ma due macchine a disposizione non le abbiamo? La Tonzomobile?"
Folk: "Tonzo posso sempre sentirlo. Però escludeva brutalmente di prendere l’auto. Per cui, a meno che io non gli serva la Sandrine nuda, cosparsa di burro e peli di koala albino, su un piatto di argento incastonato di CPU usate, pacca."
 
Io: "Ragazzi, ma secondo voi nevicherà ancora?"
Folk: "No, non è umanamente e divinamente possibile."
Io: "Io un pochino riderei…"
Folk: "Sì, ma questa volta il crocifisso lo COSPARGO di grasso di pancetta e lo uso per autoerotismo anale/prostatico."
 
Ale (da McDonald’s) : "Salve, vorrei un menù OCB!"
Cassiera: "… intendi dire C.B.O.?"
Ale: "… merda, è vero, OCB sono le CARTINE!"
 
Dario: "Questa è la storia di un tempo lontanissimo, il tempo dei miti e delle leggende: gli antichi Dei del nerding erano crudeli e meschini. Soltanto un uomo osò sfidare la loro potenza: Cappeles. Cappeles era in possesso di una forza sconosciuta sulla terra, una forza superata solo dal suo coraggio, ma dovunque andasse era perseguitato dalla scheda madre, Giunone, il potentissimo sistema operativo degli Dei. L’eterna ossessione di Giunone era quella di annientare Cappeles: lui era la testimonianza vivente dell’infedeltà di Bill Gates. Finché degli esseri umani avessero invocato aiuto, c’era un uomo sempre pronto a correre in loro soccorso incurante delle difficoltà: Cappeles."
 
Serena: "Oggi sul cruciverba c’era scritto ‘Progenitore dei Romani’, 4 lettere: io ho messo ZEUS!"