Archive for febbraio 2009

Frasario 2009 #1

Cari irriducibili seguaci,
come annunciato, sono tornato con una gran perla per voi porci: la prima parte della raccolta delle migliori cazzate del 2009! Yuppi!!!1!11!11!
In soli 2 mesi, l’archivio è cresciuto a dismisura, e sono costretto fin d’ora a inserire solo le prime per motivi di spazio. Ne approfitto subito per ringraziare tutti coloro le cui fertili menti hanno generato le massime ivi raccolte (certo, il 60% è di Folk, ma confido in tutti voi per il futuro).
P.S. il contenuto del seguente testo è osceno, malvagio, estremamente volgare, politicamente scorretto, moralmente ripugnante e probabilmente fa anche ingrassare. Rifiuto ogni responsabilità in caso di svenimenti, conati di vomito e aborti spontanei.
PP.SS. "WoW" è un acronimo per "World Of Warcraft". Ricordatevelo, perchè ricorrerà spesso.
Godete forte!
 
 
Nonna: "Ma cos’è questo odore così forte?"
Madre: "Beh, sto preparando il risotto al tartufo…"
Nonna: "Ah, pensavo che avessi lasciato aperto il RUBINETTO DEL GAS…"
 
Vecchio pazzo davanti all’U6: "Se tu dici ‘Vai affanculo’, la frase legalmente ha valore di insulto, ma se dici ‘Vai a cagare’, in realtà è un invito a svolgere una corretta funzione corporale!"
Noi: "Aha, hmhm…"
Vecchio (a un tizio che si avvicina): "Dottore, lei è già andato a cagare?"
 
Vecchio (a me): "Dottore, lei non conosce una cura per l’effetto dell’acido nitrico e dell’acido formico sull’epidermide?"
 
Ale: "Ma lei è qui per una ragione particolare?"
Vecchio: "Dottore, sono qui per rompere i coglioni!"
 
Vecchio (a una ragazza appena uscita dall’U6): "Dottoressa, lei si interessa di pesca a mosca?"
Ragazza: "Veramente no…"
Vecchio: "Di insetti?"
Ragazza: "… no…"
Vecchio: "Di impaginazione di testi antichi?"
Ragazza: "…"
Vecchio: "E cazzo, non va bene niente!!"
 
[Antefatto: tempo fa la Jenny era stata convinta con l’inganno dalla sua amica Just a partecipare a un’uscita a quattro con due tizi. Il più sfigato dei due, tale MANDELLI, ci aveva provato insistentemente con lei, spacciandosi per un noto calciatore, e bullandosi per ore perchè gli bastava schioccare le dita e le tipe accorrevano a frotte, i giornali di gossip parlavano di lui, i paparazzi lo puntavano quando andava in discoteca, ecc. ecc. Tale Mandelli si era poi scoperto essere il TERZO PORTIERE del LEGNANO (serie C1), ed era stato scaricato con umiliazione.]
(Jenny riceve una telefonata da Just):
Just: "Je, ti va di venire da me? Ci sono qua Fra e MANDELLI…"
Jenny: "NO, IL MANDELLACCIO NON LO VOGLIO VEDERE!!!"
Just: "… Je… sei in VIVAVOCE…"
(cala il gelo)
Mandelli (in sottofondo): "Certo che ‘MANDELLACCIO’ è proprio dispregiativo…"
 
Jenny: "La Just (sempre lei! ndA) mi invita a casa di questo tizio, in un mega-villone pauroso… lui mi si presenta con: orologio Swarovski tempestato di brillanti, canotta con pelazzi e crocifisso, e sul braccio il tatuaggio del SUO GATTO; al che mi dice: ‘Cioè, ma tu cosa ne pensi di me? Lo sai che io, con una di queste gemme, posso comprarti la macchina?’; io lo guardo e gli faccio: ‘Beh, fondamentalmente penso che sei uno zarro!’ Lui c’è rimasto di merda… e ancora peggio, quando mi ha vista uscire dal bagno ubriaca, che cercavo di portarmi a casa il suo PORTA-CARTA IGIENICA D’ORO!"
 
Jenny: "Il mio capo al lavoro è sempre depresso ultimamente, è stato mollato dalla tipa… io da quando l’ho saputo lo prendo per il culo tutto il tempo, finchè non vado a casa! L’ultima volta l’ho visto tutto serio e gli ho detto: ‘Frank, quando mi hai assunta eri un’altra persona, eri simpatico, allegro… adesso sei una PALLA AL CAZZO! E fatti una risata ogni tanto!’"
 
Jenny: "Volete sentire la mia figura di merda più grande? Stavo entrando in una discoteca dalle mie parti; vado dal tizio alla cassa e gli dico: ‘Oh, io sono un’amica di Jacopo D’Elia! (mi dicono sia un dj noto dalle parti di Varese, ndA)‘; lui mi fa: ‘Ma dai! Veramente?? Ma pensa… sono 15 euro.’ …secondo me mi ha fatto pagare di più apposta!"
 
Ale: "Del resto io vengo da Oleggio, dove uno è scemo e l’altro è peggio!"
Jenny: "Eh, io vengo da Lozza, dove una è brutta e l’altra è cozza!"
Io: "Ecco, vi pregherei di non parlare di chi viene da CIMIANO, grazie!"
 
Ale: "La peggiore cazzata della mia vita l’ho detta durante la mia fase nerd: ero a casa in cucina e stavo facendo da mangiare; mia mamma si lamentava perchè non lo facevo nel modo giusto, e io le ho risposto: ‘Mamma, non ho mica la SKILL in COOKING!’. Sono rimasto sconvolto io per primo, mi sono detto: ‘Questo non sono io!’"
 
Io: "Andre, ma tu ti lamenti per un 26? Io venderei l’anima a GERRY SCOTTI per prendere un voto così in tutti gli esami! E sottolineo che ‘anima’ è un delicato eufemismo per qualcosa di più tangibile!"
 
Madre: "Se io avessi un asino non lo sforzerei mai!"
Luca: "Sì, gli faresti portare le tazzine del caffè, dicendo ‘Se è troppo faticoso, fermati’!"
 
Luca: "Se Kakà va veramente nella squadra degli sceicchi, dovrà cambiare la sua maglietta in ‘I BELONG TO ALLAH’!"
 
(su Sky viene intervistato un tifoso milanista di colore, che in un italiano un po’ incerto, si dice contrario alla cessione di Kakà)
Madre: "Non so voi, ma io non ho capito niente di quello che ha detto!"
Luca: "Io ho capito solo le parole ‘VOGLIO’ e ‘BANANA’!"
 
Folk: "Ma grondate sugna… Ma che vi si perfori il cranio per la crescita invertita dei canini!!!"
 
Io: "Posso versarti del sidro nelle tette?"
Giulia: "… no!"
Folk: "E io??"
Giulia: "NO!!!!"
 
Folk: "Se avessi anch’io un autobus che mi portasse a casa alle 2 di notte, potrei anche passare la mia vita a curare i malati di vaiolo… e gli leccherei anche l’ano!"
 
(dopo che Dario e Folk hanno parlato per circa 20 minuti unicamente di WoW)
Io: "Ragazzi, per favore, introduciamo un qualunque argomento di conversazione che NON sia WoW? Parliamo di figa!"
Folk: "Di figa… uhm… sapete che la Lola ha subito molestie sessuali su WoW?"
 
Io: "Ragazzi, ma ci pensate? L’anno prossimo saremo già negli anni ’10 del Terzo Millennio!"
Dario: "Già… e alla fine degli anni ’20 ci sarà un’altra gravissima crisi economica…"
Io: "Guarda che non è che gli eventi del secolo scorso devono per forza ripetersi uguali anche in questo! Allora in mezzo ci sarà anche una guerra mondiale combattuta con carri armati, fanteria e Sopwith Camel!"
Folk: "Ahahaha, ci sarà Snoopy che urlerà ‘Ti abbatterò, Barone Rosso!!’!"
 
Folk: "Ho qui un peperoncino sul tavolo. Secco."
Lola: "Oddio, cosa vuoi farne?"
Folk: "Mah, l’ho preso prima per pulirmi i denti col suo gambo. Non trovavo uno stuzzicadenti, dio…"
 
Folk: "Devo diventare un ingegnere genetico, per ibridare TUTTE le specie di suidi esistenti, al fine di creare il suide DEFINITIVO, il cui unico scopo sarà quello di fungere da termine di paragone con Dario."
 
Lola (rivolta a Folk): "Sai che a volte, quando mi scrivi, mi sento come una paparazza che fotografa uno yeti che culla un’araba fenice, brandendo in mano una pietra filosofale a Utopia?"
 
Io: "Speriamo che Dario, da qui all’estate, non spenda TUTTI i suoi soldi in cd…"
Folk: "Se lo fa, prenderò in seria considerazione l’ipotesi di fare un centrino da centrotavola con il suo scroto."
 
Io: "Stasera sono affetto da meteorismo… sto emettendo più aria io di un incrocio tra Cantaluppi e la propulsione magneto-idro-dinamica dell’Ottobre Rosso!" (notare che la propulsione magneto-idro-dinamica, come dice il nome, espelle acqua e non aria… ma ci stava troppo bene come immagine! ndA)
 
(Lola sta chattando con me, e contemporaneamente con Folk)
Io: "Questo mese ho gli esami di Psicologia Generale II e Attendibilità E Validità. Ti sembra di non avere la minima idea di che cazzo siano? Consolati: neanch’io ce l’ho."
(Lola copia la frase precedente a Folk)
Folk: "Digli che è un genio e che gli leccherei il perineo. E scusati da parte mia per tutte queste mie basse battute da osteria."
(Lola copia la frase di Folk a me)
Io: "Digli che sono i motivi per cui un giorno erigerò una statua di calce e besciamella in suo onore"
 
Folk (citando una sua stessa frase di una conversazione con una tipa): "’Per esempio, un giorno io e dei miei amici eravamo in una baita a passare un week end. C’era in giro un vibratore e io non avevo nulla per mescolare il tè…’.
Secondo te sono dei buoni argomenti per fare colpo su una ragazza?"
Io: "Chissà come mai, ho la sensazione di aver assistito a questa scena…" (infatti era il compleanno di Cecilia a Bousson, ndA)
Folk: "Guarda, questo è un approccio già elaborato… la forma standard sarebbe stata circa ‘ma lo sai che il mio gatto puzza di merda?’"
Io: "Di solito ti esponi dicendo ‘tu, io, alcol, letto, consumo di energocalorie tramite penetrazione vaginale arf sbav gnarl’?"
Folk: "Ahahahahahahaha! Ti rendi conto che se i miei mi hanno sentito, stanno già chiamando la neuro con una pera di sedativo per elefanti?"
Io: "Ah guarda, se mia madre conoscesse gli argomenti e i toni delle nostre conversazioni, io sarei stato mandato a lavorare 18 ore al giorno in una fabbrica di Manchester dall’età di 12 anni"
 
Folk: "Guarda, io sono sempre stato molto perverso. Ma una volta cercavo di darmi contegno. Tipo, un mio amico mi invitava da lui e mi mostrava dei pornazzi pazzeschi. E io commentavo tipo: ‘Ah, queste sono donne di malaffare che vendono la loro immagine e la loro dignità, questo è meretricio telematico, questa gente sguazza nello squallore, dovrebbe vergognarsi e dedicarsi ad attività più sane come il volontariato dai bambini distrofici, invece che sguazzare in questo lurido squallore’. Poi andavo a casa, mi davo per morto per una ventina di ore e innalzavo la temperatura terrestre a furia di rasponi titanici."
 
Folk: "Sai che linkare un video a un detentore di 56k è come iscrivere Stephen Hawking alla maratona di New York?"
 
Io (a Veronica): "Ti stai perdendo la bellissima scena di me che ballo al ritmo di "Girls Just Wanna Have Fun"… sembro un incrocio tra Peter Griffin, un leone marino e un rudere etrusco."
 
Folk: "Lola non ha mai giocato a niente, tantomeno a qualche gioco di ruolo. E iniziarla al mondo degli rpg con WoW è come dare l’edizione integrale della Divina Commedia come testo di narrativa a una prima elementare. Con tanto di illustrazioni di Doré."
 
Luca: "Ma perchè Papa Waigo gioca col 35?? Non è nato nel ’35!"
Io: "Boh, saranno i centimetri…"
 
Io: "In bocca al lupo per domani!"
Dario: "Fugga e crepi inseguito da Folk nudo, con in sottofondo ‘Kirki’!"
 

Messaggio di servizio

 
Salve a tutti,
tengo a precisare che sono ancora vivo: non sono stato rapito dagli alieni, non sono scappato a cercare fortuna in Burkina Faso (altrimenti che fortuna è?), non mi hanno arrestato per oscenità e vilipendio alla religione cattolica. Il motivo della mia latitanza da questo bellisssssimo blog è banalmente dovuto a un rognoso esame che ho dovuto preparare, e che finalmente mi sono tolto dalle palle (24, voto onesto). Presto tornerò a postare: ho parecchio materiale che bolle in pentola da un po’, e ora che ho tempo a disposizione conto di farne fuori una discreta parte. Di sicuro posso anticipare che NON ci saranno più foto, perchè ho dichiarato guerra al nuovo sistema di organizzazione degli album (sapere di aver impiegato ore a ordinare centinaia di foto, per poi scoprire che Windows me le ha rimischiate tutte alla cazzo di cane, mi ha guastato il sangue per un intero pomeriggio), ma ci sarà parecchia roba scritta, e mi impegnerò affinchè sia più trash possibile.
Ma tanto che cazzo lo scrivo a fare, ormai tutti hanno Facebook e questo blog non se lo incula più anima viva. Pace.
State tuned comunque.
 
P.S. nel caso qualcuno l’avesse inopinatamente rimosso, Heavy Metal is the Law.