Avete mai provato a scrivere un libro in una sola riga? Stephen King ci provò, creando l’horror più breve di tutti i tempi: "L’ultimo uomo sulla Terra è chiuso nella sua stanza. Bussano."  E voi? Amate la lettura ma maldigerite i mattoni di 600 pagine? Questo forse fa per voi: quella che segue è una breve raccolta di pseudo-trame di pseudo-libri pubblicate sul sito http://fake-books.blogspot.com/. Non perdete tempo a visitarlo, è già diventato illeggibile.
Enjoy!
 
Lui viene a conoscenza di una miriade di informazioni segrete della CIA. Ma è il capo della CIA.
 
Un uomo sfida a scacchi la Morte. Ma non conosce le regole e perde subito.
 
Lui aveva un difetto: arrivava sempre in ritardo. Quel giorno aveva l’appuntamento più importante della sua vita e decise dunque di mettere la sveglia un’ora prima. Ma quel giorno entrava in vigore l’ora legale.
 
Un astronomo si accorge che la Terra sta per essere colpita da centinaia di asteroidi; ovunque giri il telescopio ne vede uno che incombe. Dopo aver allertato i governi di tutto il mondo e fatto riunire l’ONU, si accorgerà di una mosca morta sulla lente del telescopio.
 
Lui è uno scienziato e costruisce una macchina che gli permette di viaggiare un’ora avanti nel tempo. Ma il viaggio dura sessanta minuti.
 
L’ultimo uomo sulla terra chiude la bici col lucchetto fuori casa. Gliela ruberanno comunque.
 
Lui è morto lasciando tutti i suoi cari e non riesce a darsi pace. Finalmente ottiene di poter tornare in vita, ma si reincarna in un uomo che sta precipitando da un grattacielo e muore di nuovo.
 
Lui vaga per la città con un gran dolore dentro. Fino a quando non entra in una trattoria e si decide a parlare con la cameriera. Avrà le chiavi del bagno.
 
Lui è un impiegato con un normale lavoro d’ufficio. Un giorno gli arriva un pacchetto con dentro un telefono cellulare. Squilla. La voce dall’altra parte lo invita a smettere di cazzeggiare su Facebook.
 
Lei è una bambina prodigio che può parlare con i morti. Ma i morti non le rispondono.
 
Lui è un astronomo, e annuncia che un asteroide colpirà la Terra nel 2036. Ma siamo già nel 2037.
 
Dopo infinite avventure un manipolo di eroi riesce finalmente a distruggere l’anello con cui l’oscuro signore del male progetta di assoggettare il mondo. Lui, semplicemente, ne fa forgiare un altro identico.
 
Un bambino scopre di avere il potere di uccidere le persone scrivendo il loro nome su un foglio. Pianifica di uccidere i suoi insegnanti durante un tema in classe. Inizia scrivendo in alto sul foglio la data, la classe e il proprio nome.
 
Lui è uno studioso ormai in pensione. Scopre la cura per l’AIDS, ma non quella per l’Alzheimer e si scorda tutto.
 
Lui aveva visione di gioco, un dribbling formidabile e un destro micidiale. Un vero peccato essere nato nel 1267.
 
Lo spirito di un uomo torna sulla Terra per vendicarsi del suo assassino. Poi si ricorda che si era suicidato.
 
Un uomo viene smaterializzato e scaraventato all’interno all’interno di un videogioco dove lotta per la sopravvivenza e la libertà. Va via la corrente.
 
Lui è un prodigioso cane parlante. Peccato che sia su un’isola deserta.
 
Alla convention mondiale dei maggiordomi, ne muore uno. La polizia brancola nel buio.
 
Un padre alcolizzato e violento malmena in continuazione la moglie di fronte agli occhi innocenti del figlio. Ma quando il figlio cresce, le cose cambiano. La menano in due.
 
Un timido impiegato conduce una vita vuota e monotona, finchè una notte riceve una telefonata da una misteriosa organizzazione segreta. Avevano sbagliato numero.
 
Un bambino di legno desidera diventare un bambino vero. Al suo ottavo compleanno esprime il suo desiderio ma nello spegnere le candeline prende fuoco.
 
Lui è uno scienziato geniale. Dopo anni di vani tentativi riesce a inventare il teletrasporto. Ma si teletrasporta nel vuoto sfracellandosi al suolo.
 
Un uomo trova una videocassetta maledetta. Ma in casa ha solo il lettore DVD.
 
Ad un ragazzo scoppia una gomma mentre guida in autostrada. Era quella di scorta. Lui muore per lo spavento.
 
Un ragazzo scopre di essere omosessuale e trova la forza di confessarlo ai genitori. I genitori si chiamano Marco e Luigi.
 
Un ultras dell’Atalanta va allo stadio solo per menare le mani. Incontra un vecchio signore cinese che gli insegna la meditazione e lo rende un uomo migliore. Poi scopre che il vecchio signore cinese tifa Brescia.
 
Un uomo ha il potere di leggere nei pensieri altrui. Scopre che tutti lo ritengono uno stronzo e si suicida.
 
Un uomo scopre di avere le ossa fatte di una lega metallica indistruttibile. Ma si rompe i legamenti crociati.
 
Una bambina brutta e maldestra sogna di vincere un torneo di ginnastica artistica. Non ci riuscirà perchè è maldestra.
 
Il capo del partito neonazista austriaco è in sala parto. Sua moglie dà alla luce un bambino di colore.
 
Lui e lei sono amici da sempre. Sono cresciuti insieme, hanno giocato insieme, sono andati a scuola insieme. Lei non può far altro che pensare a lui. Lui non esiste.